Blog

10 startup pugliesi alla Borsa Internazionale del Turismo a Berlino

Cosa succederebbe se a 10 giovani imprese pugliesi, attive nel settore del turismo, venisse data la possibilità di volare a Berlino e partecipare a una delle fiere turistiche più importanti a livello mondiale? Lo scopriremo presto!

Grazie a una rete di collaborazioni istituzionali tra Regione Puglia, ARTI e Pugliapromozione, 10 startup nate a seguito del finanziamento PIN – Pugliesi innovativi (Authentic Puglia Tours, Ario, Puglia Slow Travel, ImaginApulia, Night Shuttle Salento, Raiz Italiana, I Bicipedi, G.Local, Puglia Senza Ostacoli e La Pelandra) prenderanno parte alla visita professionale prevista dal 6 al 9 Marzo alla ITB – Internationale Tourismus-Börse Berlin.

Obiettivo della visita: testare nuovi prodotti e servizi sul mercato internazionale, aggiornarsi sui nuovi trend del mercato, chiudere accordi e partnership commerciali, sviluppare reti e sinergie territoriali. Il tutto all’interno del percorso di Accompagnamento del bando PIN, il supporto dato alle imprese vincitrici non solo in fase di avvio e sviluppo, ma anche una volta che formalmente il progetto si è concluso.

È questo forse il momento più delicato e impegnativo, quello in cui bisogna imparare a camminare con le proprie gambe e definire strategie per espandersi ed affermarsi sul mercato.

Per questo motivo, volare a una fiera che ospita più di 108.000 operatori dal mondo del turismo, 10.000 espositori da 180 Paesi, rivolta alle nuove tendenze tra cui Travel Technology, Young Travel, ECOtourism & Experience Adventure, Turismo e Cultura, con un intensissimo programma di seminari e workshop tematici, speed networking e B2B, è sicuramente un’occasione eccezionale!

Fervono i preparativi, continuate a seguirci qui e sul Blog di PIN per tutti gli aggiornamenti!

Marzia Stenti10 startup pugliesi alla Borsa Internazionale del Turismo a Berlino

Related Posts

Parole in viaggio – i nuovi vocaboli del turismo

Il turismo è dinamico: si aggiorna in base alle richieste del pubblico, si adatta alle nuove tendenze, risponde ai bisogni di viaggiatori sempre più attenti. Allo stesso modo, anche le parole che descrivono comportamenti, tendenze e target si aggiornano e si moltiplicano: scopriamo quali sono. Digital nomad (nomade digitale): viaggiatori e/o lavoratori in remoto, che